Verso una storia di genere della letteratura italiana - C. Ferrari

lunedì 25/08/2014

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 
Verso una storia di genere della letteratura italiana - C. Ferrari

Descrizione libro: Non è esagerato affermare che negli ultimi trent’anni l’avvento del gender come strumento analitico ha trasformato la ricerca nel campo delle scienze umane. Nessuna disciplina è rimasta immune dalla novità, tantomeno la letteratura, avanguardia di questa tendenza.

Questa raccolta di saggi, in cui dialogano la critica letteraria italiana e quella statunitense, apre uno spazio di dibattito sul ruolo e sulle modalità delle prospettive gendered negli studi di letteratura italiana, esplorando possibili nuovi indirizzi di ricerca.

Quattro i periodi storici esaminati (Medioevo, Rinascimento, Barocco, Età moderna e contemporanea) nelle relazioni di Teodolinda Barolini, Jane Tylus, Claudio Leonardi, Susan Crane, Ann Rosalind Jones, Marina Zancan, Karen Newman, Virginia Cox, Alberto Asor Rosa, Giulia Calvi, Barbara Spackman, Patrizia Zambon, Carol Lazzaro-Weis, Rebecca West, Elisabetta Rasy, Ellen Nerenberg. Il volume nasce da un progetto comune tra la Casa Italiana della New York University e l’Istituto Italiano di Scienze Umane, volto a valorizzare la collaborazione e il confronto tra le tradizioni di studio italiana e nordamericana.

Buone notizie

Una rubrica dedicata alle buone notizie e buone prassi, dedicata alle iniziative che aiutano a conciliare vita e lavoro, che combattono i comportamenti sessisti e discriminatori. Inviate anche voi notizie scrivendo a: webmaster@adbi-online.it

Valore D Pari o dispare Rete Armida