Conferenza con Paola Sapienza

giovedì 17/03/2011

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 

Sapienza 0 Interna

We study an experimental market where, in spite of equal performance across genders, individuals discriminate towards women in hiring decisions. We show that discrimination is neither taste-based nor based on a correct statistical inference regarding differences in performance. Instead, it is rooted in biased beliefs about women’s abilities. The gender gap increases when candidates are allowed to influence expectations by declaring their expected performance and it narrows if individuals receive accurate information of the performance of the applicants. However, even when accurate information is transmitted, the gender gap persists because individuals do not completely update their initially biased belief. Furthermore, we show, by using the Implicit Association Test, that unconscious stereotypes are partly responsible for the initial bias in beliefs and the subsequent lack of updating.

luglio 2007-luglio 2017:
10 anni di storia della nostra associazione

Sono in programma eventi o approfondimenti per festeggiare questo importante traguardo, alcuni riservati alle socie ed altri che avremo il piacere di condividere con tutte.

Per novembre segnaliamo l’incontro con magistrate e avvocate sulla violenza di genere previsto il 24.

Con l’occasione proponiamo per ogni anno di attività un buon motivo per iscriversi, ovvero 10 ottime ragioni per diventare socie ADBI.

Buone notizie

Una rubrica dedicata alle buone notizie e buone prassi, dedicata alle iniziative che aiutano a conciliare vita e lavoro, che combattono i comportamenti sessisti e discriminatori. Inviate anche voi notizie scrivendo a: webmaster@adbi-online.it

Valore D Pari o dispare Rete Armida