Congedo di paternità, una proposta francese

sabato 08/07/2017

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 
Congedo di paternità, una proposta francese

L'economista francese Helene Perivier ha lanciato una petizione a favore dell’allungamento del congedo parentale concesso ai padri in Francia, considerando le attuali disposizioni in materia nel suo paese un caso di discriminazione indiretta.

Allo stato attuale, infatti, la legge francese concede al padre 11 giorni di ferie giustificate. Ricordiamo che in Italia, invece, ai padri lavoratori dipendenti spetta un congedo obbligatorio di due giorni, anche non continuativi, per gli eventi avvenuti fino al 31 dicembre 2017, mentre il congedo facoltativo del padre di uno o due giorni, anche continuativi non è stato prorogato per l'anno 2017. 

Secondo Perivier, il tempo da dedicare ai figli dovrebbe essere distribuito in modo equo fra i due genitori, in tal modo le responsabilità e gli obblighi della politica familiare non graverebbero totalmente sulle madri, le quali, in quanto donne e lavoratrici, avrebbero modo di dedicarsi alla vita professionale senza subire disuguaglianze di genere.

Questa possibilità andrebbe integrata nei contratti di lavoro in vista di una promozione o, afferma Perivier, già dall’assunzione, in modo da tutelare le donne che hanno il desiderio di condurre una carriera e allo stesso tempo far crescere la propria famiglia.

Per un approfondimento sulle tesi di Helene Perivier, clicca sul link in allegato.

 

Fonte: Il Sussidiario

Buone notizie

Una rubrica dedicata alle buone notizie e buone prassi, dedicata alle iniziative che aiutano a conciliare vita e lavoro, che combattono i comportamenti sessisti e discriminatori. Inviate anche voi notizie scrivendo a: webmaster@adbi-online.it

Valore D Pari o dispare Rete Armida