Conferenza Women in Europe and the World, 5-7 maggio, Firenze

mercoledì 04/05/2016

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 
Conferenza Women in Europe and the World, 5-7 maggio, Firenze

Care socie,

quest'anno la Conferenza sullo Stato dell'Unione giunge alla sesta edizione ed affronterà il tema "Women in Europe and the world".

"The State of the Union" è l'incontro annuale organizzato dall'Istituto Universitario Europeo di Firenze, in cui politici, opinion maker, esperti di materie sociali s'incontrano per discutere e riflettere sulle sfide e le problematiche che attendono l'Unione europea.

Dal 5 al 7 maggio la città di Firenze vedrà riunirsi i rappresentanti del mondo della politica e di quello accademico per discutere principalmente su cinque temi:

  • Rifugiati, migrazione e cittadinanza;
  • Occupazione e affari sociali;
  • Parità di genere e legittimazione delle donne;
  • Ruolo della donna nel conflitto e nella pacificazione;
  • Politiche sessuali e riproduttive.

I workshop e le sessioni parallele di lavoro saranno organizzati alla Badia Fiesolana e Villa Schifanoia (5 maggio), Palazzo Vecchio (Salone dei Cinquecento - 6 maggio), Villa Salviati, sede degli Archivi Storici dell'Unione europea (Open Day - 7 maggio).

Alla sessione di apertura del 5 maggio a Badia Fiesolana parteciperanno Antonio Tajani, Vicepresidente del Parlamento europeo, Silvia Costa, Presidente della commissione Cultura e istruzione del PE. È previsto anche un collegamento dal Campidoglio con le massime cariche dell’Unione. Tra i partecipanti anche il nostro Governatore Ignazio Visco.

Di seguito un elenco delle deputate europee che prenderanno parte alle sessioni del 5 maggio 2016 a Badia Fiesolana:

Kashetu Kyenge (S&D) "Can the Refugee Crisis Make or Break Europe?"
Lara Comi (PPE) "Governance of Transatlantic Economic Relations: What Role for the TTIP?"
Laura Agea (EFDD) "Employment and Social Affairs"
Silvia Costa (S&D) "Women in Leadership"
Daniela Aiuto (EFDD) "Women as Leaders in the Migration Process"
Elly Schlein (S&D) "Role of Women in Conflict and Peace-making"
Pina Picierno (S&D) "Violence Against Women in Europe"
Danuta Hübner (PPE) "Women and Political Participation and Mobilization in the EU: Still a Gender Gap?"
Eleonora Forenza (GUE/NGL) "Sexual and Reproductive Politics".

Enrique Barón Crespo, già Presidente del Parlamento europeo, sarà nel panel della sessione VI "Populism in Europe".

A concludere la giornata, la sessione plenaria (Refettorio, ore 18.30) vedrà un dibattito dedicato al Premio Carlomagno al quale parteciperanno: Jean-Claude Juncker, Presidente della Commissione europea, Martin Schulz, Presidente del Parlamento europeo e Donald Tusk, Presidente del Consiglio europeo; modera il Presidente dello European University Institute, J.H.H. Weiler,

L'evento si potrà seguire in diretta sul sito web Stateoftheunion.eui.eu, dove trovate anche tutti gli altri dettagli sulla tre giorni fiorentina.

 

Il CD ADBI

Paola Ansuini, Annalisa Bucalossi, Sabrina Cicin, Angela Di Maria, Maria Cristina Mastropasqua, Emanuela Nuccetelli, Isabella Stefanangeli

www.adbionline.it 

webmaster@adbi-online.it

Buone notizie

Una rubrica dedicata alle buone notizie e buone prassi, dedicata alle iniziative che aiutano a conciliare vita e lavoro, che combattono i comportamenti sessisti e discriminatori. Inviate anche voi notizie scrivendo a: webmaster@adbi-online.it

Valore D Pari o dispare Rete Armida