Cross-mentoring ADBI – PWN Programma 2018

giovedì 15/02/2018

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 
Cross-mentoring ADBI – PWN Programma 2018

Con l’avvio della riforma delle carriere in Banca d’Italia, diventa indispensabile saper gestire attivamente il proprio percorso professionale. E’ necessario investirci tempo ed energie; ci vuole motivazione, sostegno, incoraggiamento. Per le donne è particolarmente importante sentirsi sicure di essere competenti, ma occorre anche riconoscere i potenziali ostacoli. Ci confrontiamo infatti con un ambiente lavorativo dove siamo meno degli uomini e dove regole, prassi, comportamenti e persino il linguaggio tendono a perpetuare questo squilibrio.

Da tempo ADBI sostiene la necessità di avviare un programma di mentoring in Banca d’Italia per valorizzare le professionalità individuali, che dedichi un’attenzione particolare alla componente femminile del personale. A tale scopo, ADBI inaugura adesso un programma di “cross-mentoring” in collaborazione con l’associazione Professional Women Network (PWN) Rome che da cinque anni offre questo servizio alle proprie associate

Il mentoring è uno strumento molto efficace per il confronto e la consapevolezza; il percorso fatto insieme, anche se breve, consente a mentor e mentee di:

  • condividere esperienze di lavoro
  • stabilire relazioni professionali
  • esaminare criticamente le proprie capacità
  • confrontare conoscenze
  • rivelare ambizioni
  • analizzare comportamenti e stili gestionali
  • scambiare idee
  • cambiare prospettiva
  • superare ostacoli
  • scoprire i propri punti di forza
  • imparare

A gennaio 2018, ADBI ha organizzato un seminario di presentazione del progetto con le responsabili del programma di mentoring di PWN Rome. Si avvia adesso la raccolta delle candidature. Possono partecipare 15 socie in qualità di mentee. PWN abbinerà le mentees a un mentor (donna o uomo) esterno alla Banca d’Italia, secondo uno schema prefissato di incontri (circa uno al mese), tra aprile e novembre del 2018. Per le socie ADBI la partecipazione al programma di PWN Rome è gratuita.  

Grazie al contributo e all’esperienza di PWN, l’iniziativa dell’ADBI ha l’intento di offrire alle iscritte l’opportunità di confrontarsi con altre realtà del mondo del lavoro, nel ruolo di mentee o in quello di mentor. Si tratta quindi di un programma di cross-mentoring, o mentoring inter-aziendale. Le mentees avranno la possibilità di scegliere se aderire al mentoring individuale (incontri bilaterali) o a un mentoring di gruppo, insieme ad altre mentees, su argomenti mirati, che saranno proposti da PWN-Rome. Nel 2017 per esempio un mentor della società SAP ha condotto un mentoring di gruppo intitolato corporate story-telling sulle tecniche e la preparazione delle presentazioni e dei discorsi (un breve video realizzato dal gruppo è stato proiettato durante l’incontro di presentazione.

L’accordo con PWN Rome prevede che ADBI si impegnerà per reclutare tra il personale della Banca d’Italia un pari numero di mentor, che saranno abbinati/e da PWN Rome con mentees esterne alla Banca d’Italia. Questo aspetto della collaborazione è stato considerato con attenzione: ADBI ha deciso di allargare a tutti gli interessati, donne e uomini, la possibilità di partecipare come mentor nella convinzione che questo possa consentire agli uomini di muovere qualche passo insieme alle donne, rappresentando un’occasione per riflettere anche sui ruoli di genere nel mondo del lavoro. La partecipazione di un certo numero di uomini è inoltre finalizzato ad agevolare il raggiungimento di un obiettivo di 15 mentor, che è la condizione per la partecipazione a titolo gratuito al programma PWN delle 15 mentees socie dell’ADBI.

Possono partecipare come mentees tutte le iscritte all’ADBI entro il 14 marzo 2018. Tutte le indicazioni per iscriversi all’ADBI sono qui o contattando le componenti del consiglio direttivo.

Calendario

20 febbraio -14 marzo: raccolta delle candidature dei/delle mentor. Chiediamo alle socie di diffondere l’invito a tutti gli interessati a partecipare al mentoring. Scrivete alle componenti del consiglio direttivo per chiarimenti e indicateci persone da contattare come mentor. L’iniziativa riguarda soprattutto chi lavora a Roma, ma per i potenziali partecipanti fuori Roma è possibile anche utilizzare Skype. Molte socie ADBI si sono già offerte come mentor ed abbiamo anche l’adesione di un collega; auspichiamo altre candidature di mentor uomini della Banca d’Italia.

15 -31 marzo:raccolta delle candidature delle mentee. Le mentee possono indicare se preferiscono un mentoring individuale o di gruppo. La richiesta di iscrizione andrà inviata a ADBI@bancaditalia.it a partire dalle 10:00 del 15 marzo ed entro le 18:00 del 31 marzo. In caso di superamento delle 15 candidature saranno selezionate le prime 15 richieste pervenute in ordine temporale.

1° aprile – 15 aprile 2018: le candidature saranno trasmesse a PWN Rome, che chiederà ai partecipanti di compilare moduli separati per mentor, mentee e per mentoring di gruppo e realizzerà gli abbinamenti.

Maggio 2018: in un incontro a Roma PWN Rome annuncerà gli abbinamenti e lo schema del programma. Saranno previsti incontri per la formazione dei/delle  mentor.

Maggio– Novembre2018: quattro-sei incontri di mentoring (di persona, per telefono, su skype, ecc.)

Novembre 2018: Conclusione del programma, incontro di presentazione dei risultati, condivisione di riflessioni e proposte di miglioramento.

Valore D Pari o dispare Rete Armida